Come accedere al ReGIndE con Explorer

Le nostre istruzioni ti guideranno all’accesso al reginde.

La procedura è utile per un periodico controllo dei dati.
Ed a chi non sia ancora iscritto ad un punto d’accesso (PdA), 
al processo civile telematico (PCT).

Oppure anche a coloro che intendano iscriversi (o siano già iscritti), ad un PdA che non offre il
servizio di iscrizione e consultazione del reginde (se non sai cos’è, consulta la voce su wikipedia, cliccando qui).

Gli adempimenti non sono molti, scorri giù per scoprirli.

accesso-reginde-ctu-processotelematico-studiopcg

1. La guida.

Il nostro tutorial è dedicato principalmente ai ctu:
(architetti, commercialisti, geometri, grafologi, ingegneri, medici legali, periti, traduttori, e via dicendo).

Ma può essere di ausilio anche ad altre figure che operino nel campo della giustizia. 
E cioè gli altri ausiliari del giudice in genere: per esempio, custodi, delegati, ecc..

Quindi tutti i soggetti abilitati esterni, tranne i difensori; questi ultimi devono essere iscritti dal loro ordine di appartenenza, per legge.

Se disponi del dispositivo di firma digitale arubakey, ti siggerisco di seguire le apposite istruzioni, presenti sul nostro sito, e cioè: entrare nel reginde con token arubakey (ci vai cliccando sulla scritta blu).


2. Mac users.

Molti ci hanno chiesto di adattare la nostra guida a coloro che operano in ambiente Apple.
Purtroppo – per adesso – non siamo in grado di redigere una guida per Mac.
Tuttavia il metodo descritto nel nostro vademecum può essere utile per chi operi su computer iOS, a due condizioni:

  • installarvi Windows, 
  • usare il browser Explorer. 

Su internet si trovano diversi metodi per installare Windows su Mac, per esempio quelli che trovi cliccando qui.



3. I requisiti indispensabili.

Per procedere all’eventuale iscrizione è necessario:

  1. essere in possesso di firma digitale
  2. essere in possesso di una casella di PEC (cioè la posta elettronica certificata; tutte, tranne quella gratuita del tipo @postacertificata.gov.it)
  3. essere in possesso di copia informatica (in formato pdf) di una nomina o conferimento dell’incarico da parte del giudice (anche se vecchia); in mancanza si può provare con la lettera con cui il tribunale comunica l’iscrizione.

Il pdf anzidetto deve essere previamente firmato digitalmente, proprio come fosse un elaborato che hai redatto tu; (nel farlo meglio evitare l’opzione “p7m” poichè trasforma l’estensione del file, che viene quindi rifiutato dal sistema).

Tutto pronto?
Per continuare vai alla guida per l’accesso al reginde con explorer, cliccando qui.

Oppure
RICHIEDI UNA MICRO-CONSULENZA SU QUESTO ARGOMENTO


Prima di andartene…

Ti volevo solo dire – se non lo sai già – che StudioPCG è uno studio di geometri con sede in Firenze (ci potrai conoscere meglio cliccando sulla scritta blu).

Oppure seguendoci attraverso il tuo canale preferito, cliccando sui link qui sotto:

Facebook
LinkedIn
Google+
Twitter
Pinterest
Tumblr
Flipboard
Reddit


La tua opinione.

Adesso tocca a te.
Cosa ne pensi della procedura?
E del processo telematico?
Hai qualche suggerimento?

Aiutaci a rendere più completa questa pagina web, migliorandola con la tua esperienza, a beneficio di tutti.
Puoi farlo anche adesso, lasciando un commento nell’apposito spazio,
in fondo alla pagina.
© 2013-2016 Gabriele Carniani – Riproduzione riservata

Ultimo aggiornamento: [rup_display_update_date]

image credits:
courtesy of photorack.net

Taggato , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

21 risposte a Come accedere al ReGIndE con Explorer

  1. Michele Laudiano dice:

    Buongiorno,
    ho seguito la vostra utilissima guida per iscrivermi al REGINDE. Il problema è che, non so come, ho sbagliato a digitare il mio cognome…..
    Adesso accedo al fascicolo del processo tranquillamente, vedo il mio indirizzo pec nel reginde (con cognome sbagliato) ma non vorrei avere problemi di comunicazione con la cancelleria. Come posso correggere il Cognome iscritto al REGINDE?
    Grazie in anticipo per l’aiuto!
    Michele

    • Gabriele Carniani dice:

      Michele ciao
      devi correggere un errore sul reginde?
      non è così semplice

      in teoria dovrebbe essere possibile nei mesi di gennaio e luglio di ogni anno
      la legge dice così
      ma per adesso la funzione non sembra che sia stata attivata

      quindi non ti resta che scrivere all’indirizzo che segue

      info-pct(chiocciola)giustizia.it

      e sperare che correggano l’errore in maniera spedita

      a presto

      Gabriele Carniani

  2. daniela gliozzo dice:

    Vi ringrazio per le utilissime indicazioni del vostro sito, chiaro ed esaustivo. Mi sono iscritta al pda della regione toscana, ma al momento di inviare la busta, dopo l’invio e l’attesa, mi dà errore e mi dice di controllare nelle preferenze, perchè la mia pec risulta inesistente. ho fatto l’aggiornamento..ma niente. l’assistenza non risponde al telefono ed ho inviato loro un messaggio. mi conviene iscrivermi in un altro pda? ho delle scadenze imminenti, e già con questo problema ho saltatato i termini di una proroga. grazie e scusate il disturbo

  3. Domenico Pontoriero dice:

    Salve, sono un geometra e C.T.U., ho provato a fare la registrazione su ReGIndE ma arrivo ad un certo punto che nei miei dati personali, non compare il mio indirizzo pec. Che devo fare? Grazie

    • Gabriele Carniani dice:

      Carissimo Domenico Pontoriero
      grazie per il post

      vediamo se ho capito
      tu hai eseguito tutta la procedura
      fino in fondo
      ed invece di trovarti di fronte il form per INSERIRE i tuoi dati
      hai trovato quello per MODIFICARE

      e lì non vedi la tua casella di pec

      provi a scriverci e niente

      è così?
      spero di no
      sennò è un bel problema

      ti prego di rispondermi
      postando di nuovo
      a presto
      Gabriele Carniani

  4. Dott. Picca dice:

    Ringraziando per le istruzioni presenti sul vostro forum, approfitto per fare una domanda sulle pec registrate nel reginde.
    cosa comporta avere due indirizzi pec inseriti nel reginde.
    grazie

    • Gabriele Carniani dice:

      Carissimo Dr. Picca
      grazie per il post

      difficile rispondere
      mancano elementi

      figuri due volte nel reginde?
      vorresti immettere due diverse pec?

      facci sapere
      grazie
      a presto
      Gabriele Carniani

  5. Lorenzo Feriti dice:

    Mi sono iscritto seguendo la Vs procedura Aruba/Mozzilla, ma poi per accedere semplicemente al proprio profilo??

    • Gabriele Carniani dice:

      Carissimo Lorenzo Feriti
      grazie per il post

      come accedere normalmente al ReGIndE?

      dipende.

      1. se vuoi accedere periodicamente al ReGIndE
      per controllare i tuoi dati
      seguirai la stessa procedura
      descritta nella nostra webpage.

      e se lo farai sullo stesso computer
      non dovresti avere problemi di autenticazione,
      e quindi saranno pochi click.

      2. se vuoi consultare il ReGIndE vero e proprio
      e cioe’ l’elenco dei soggetti abilitati esterni
      segui la procedura descritta nella webpage
      ma invece di cliccare sul tuo codice fiscale
      dovrai semplicemente cliccare su “Accedi”

      grazie ancora
      a presto
      Gabriele Carniani

  6. Renzo dice:

    Purtroppo il PDF non si trasforma che in p7m come risolvere il problema … grazie per l’aiuto

  7. Renzo dice:

    Grazie per l’aiuto ma ho dovuto allegare un Pdf senza firma digitale per l’ iscriz. al Reginde in quanto la carta naz. dei servizi trasforma automat il Pdf in p7m … Che fare perchè sia firmato digital. in modo diverso dal predetto p7m? Grazie ancora

    • Gabriele Carniani dice:

      Renzo ciao
      grazie per il post

      firmare con la cns?
      non credo che si possa
      tranne che il tuo collegio/ordine/associazione professionale
      non abbia stilato un’apposita convenzione

      tuttavia hai fatto bene a mandarlo senza firma
      ti prego di postare qui da noi
      l’esito dell’operazione.

      grazie
      a presto

  8. aldo raso dice:

    arrivo al punto 6 clicco su qui ma non succede niente pagina vuota

    • Gabriele Carniani dice:

      carissimo Aldo Raso
      ho modificato il punto 6)
      adesso credo sia piu’ chiaro
      noterai che offre quattro diverse opzioni
      provale tutte
      una alla volta

      a presto
      gabriele carniani

  9. Gabriella dice:

    Anzitutto GRAZIE: ero già iscritta al ReGIndE senza PEC per un errore dell’Ordine degli psicologi (una situazione assurda che non sto qui a spiegare…), e l’ho capito solo seguendo il vostro percorso.
    Ora cerco aiuto perché le mie CTU si articolano sulle immagini (sono perito grafologo…), ma se non si possono inviare PDF contenenti scannerizzazioni da immagini – bensì solo testo – noi grafologi come facciamo ? Mandarle in allegato è proprio riduttivo. E poi: a chi ci si può rivolgere per avere le tante indicazioni che servono (es.: le note di parte dove le mette il CTU, quanto devono pesare… ecc… ecc…) ?
    ANCORA GRAZIE !!!

    • Gabriele Carniani dice:

      Gabriella ciao

      Hmmm
      Provo a rispondere alle tue domande,
      poi te ne faccio una io.

      D1
      Se non si possono inviare PDF contenenti scannerizzazioni da immagini – bensì solo testo – […] come facciamo?

      R1
      Ci dobbiamo adeguare a lavorare in una maniera un po’ diversa,
      non c’e’ niente da fare;
      del resto non sara’ certo la prima volta,
      che ci troviamo di fronte ad un cambiamento.
      Pensa.
      La prima relazione l’ho scritta a mano,
      e poi l’ho passata “a bella” con la macchina da scrivere…

      D2
      A chi ci si può rivolgere per avere le tante indicazioni che servono?
      R2
      Stiamo pensando di aprire un forum su questo sito,
      per adesso c’e’ quello su LinkedIn.

      D3
      Le note di parte dove le mette il CTU?
      R3
      Se non te le danno in pdf, le scansioni tu.

      Adesso la mia domanda.

      Come hai fatto per far correggere l’errore del ReGIndE?
      Lo chiedono in molti.
      E non sappiamo cosa rispondere.
      Infatti per fortuna – per adesso – non abbiamo avuto problemi da correggere.

      Grazie sin d’ora.
      A presto.
      gabriele carniani

  10. mario rossi dice:

    eseguita l’operazione 48 anzichè aprirsi il popup 49 compare l’avviso che non è possibile aprire la pagina web. Ho ricontrollato più volte tutto il procedimento, tutto conforme ai punti da 1 a 48, ma non cambia nulla? Quale può essere il motivo o dove sbaglio?

    • Gabriele Carniani dice:

      Mario ciao
      Grazie per il post
      Quella e’ la fase piu’ critica;
      prova importare nuovamente il certificato della firma digitale (punto 25 e seguenti);
      Se hai Arubakey prova a seguire le istruzioni a questo link

      http://goo.gl/GtHSrl

      Se i problemi persistono
      chiama Aruba o il gestore della tua firma digitale.

  11. Ernesto Cimbalo dice:

    ottimo lavoro il vostro. ho solo la sensazione che gli incarichi come ctu non arrivano lo stesso.

    • Gabriele Carniani dice:

      Ernesto grazie.
      Stanno cambiando molte cose oggigiorno,
      e nella Giustizia mi pare che stiano cambiando per il meglio;
      anche per la sensazione che tu confessi
      spero vi siano buone novita’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Come ripubblicare i nostri contenuti:

    Ai sensi della Legge 62/2001, possiamo dichiarare che il nostro blog non è una testata giornalistica. Infatti i contenuti vengono redatti e trasmessi senza periodicità. Tutti i contenuti sono comunque protetti dal diritto di autore. Con il nostro permesso possono essere copiati e ripubblicati, ma solo seguendo le semplici istruzioni che riceverai contattandoci con l'apposita webpage (menu/contatti).