Catasto: tutte le visure che vuoi con 15 euro all’anno.

Visure catastali, ti capita di farne?

Le fai in catasto?
Oppure con servizi online a pagamento?

Lo sai?
Con quindici euro all’anno puoi fare tutte le visure che vuoi.
Dal tuo ufficio o da casa.
Se vuoi scoprire come, continua a leggere.
Scorrendo giù.


2016-12-28 sister 10


 1. Quali servizi permettono di fare visure catastali online?


I siti più gettonanti sono questi:

  • geoweb
  • aniag
  • catasto.it
  • prontocatasto
  • visura-online.com
  • pratiche.it
  • visureinrete.it
  • e visurecatastaligratis.it 

Ma ce ne sono molti altri.



 2. Quanto costano i servizi di visura catastale via internet?


Tutti i siti web anzidetti hanno un costo.

Oltre ai diritti catastali (di solito pari a novanta centesimi), c’è anche un Tot a visura.
Il minimo è 50 centesimi, o giù di lì.
Per una visura o un estratto di mappa.

Alcuni gestori offrono l’abbonamento flat.
Che può andare dai cento ai duecento euro annui, grosso modo.

La maggior parte di questi portali, offrono molto di più che il semplice accesso al Sister.
E cioè il sito dell’Agenzia delle Entrate con cui si consultano gli atti catastali.
Ma se l’uso che ne fai è limitato alle visure catastali, c’è un ottimo modo per risparmiare un bel po’.

 3.Come si fanno le visure catastali con quindici euro annui?


Il sevizio è attivo già da qualche mese.

Ma non tutti lo conoscono.
Per spiegartelo ti faccio un esempio.
Mettiamo che fai le visure con Geoweb, a un certo punto si apre la finestra del Sister.

Giusto?

Quella è la sezione del sito web dell’Agenzia delle Entrate che ti consente di interagire con il catasto.
E che permette anche di consultare gran parte degli atti catastali e dei servizi di pubblicità immobiliare (la conservatoria dei registri immobiliari, per intendersi).

Ebbene.
Da qualche tempo è possibile richiedere le credenziali all’Agenzia delle Entrate per accedere alle consultazioni direttamente dal Sister.
Senza portali di accesso intermediari.

Il costo è pari a 15 euro annui per ogni utente (codice fiscale).
Poi non hai altre spese.
Paghi solo il prezzo dei diritti catastali delle visure.
Senza ulteriori sovrapprezzi.

La convenzione dura tre anni, e prima costava 100 Euro.
Infatti era anche previsto un contributo una tantum, per l’attivazione del servizio.
A titolo di rimborso delle spese amministrative.

La quota triennale c’è ancora, ma adesso e pari a 0,00.
In pratica è un abbonamento flat, che costa molto meno degli altri.
Funziona per visure ipocatastali su tutto il territorio nazionale, tranne le zone ove vige il catasto tavolare (p.e. Bolzano e Trento).



 4. Di cosa ho bisogno per iscrivermi al Sister?


Innanzitutto della firma digitale.

E poi devi rientrare tra queste categorie professionali:

  • agrotecnici (laureati e non),
  • architetti,
  • avvocati,
  • commercialisti ed esperti contabili,
  • consulenti di informazioni patrimoniali,
  • consulenti fiscali tributari e giuridici,
  • dottori agronomi e forestali,
  • geometri e geometri laureati
  • ingegneri,
  • agenti immobiliari,
  • notai,
  • periti agrari (laureati e non),
  • periti industriali e periti industriali laureati,
  • perito edile,
  • altro professionista.

Se non sei tra i “fortunati” che precedono, puoi anche provare a compilare il campo “Altra Tipologia di utenza” descrivendo, in poche parole, quello che fai e perché vuoi abbonarti al servizio.



 5. Come mi iscrivo al Sister per il servizio di consultazione?


Se la cosa ti interessa, puoi iscriverti anche adesso.

La procedura è semplice, basta compilare la richiesta.
Poi c’è da aspettare l’attivazione del servizio.
Che di solito avviene dopo qualche giorno.

Puoi farlo attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate.
O seguendo passo passo la nostra guida.



 6. La guida per iscriverti al servizio di consultazione del Sister 


Per iscriverti al servizio segui il nostro tutorial passo passo, scorrendo giù.

Per prima cosa vai al sito dell’Agenzia delle Entrate (cliccando qui).

Si apre questa pagina
3 visure catasto gratis istruzioni guida sister







clicca su “Richiesta convenzione per Persona fisica
4 visure catasto gratis istruzioni guida sister






Si apre questa pagina
5 visure catasto gratis istruzioni guida sister







completa tutti i campi con i tuoi dati, e poi scegli la tua categoria professionale tra quelle indicate nel menu a tendina oppure riempiendo il campo “Altra Tipologia di utenza
6 visure catasto gratis istruzioni guida sister







scorri giù in fondo alla webpage, e spunta tutto







poi clicca su “Conferma
8 visure catasto gratis istruzioni guida sister







si apre una pagina simile a questa, dove al posto degli asterischi vedrai un riepilogo dei dati immessi
10 visure catasto gratis istruzioni guida sister






a questo punto se i dati sono giusti scarica il file Pdf da firmare cliccando su “Salva il documento da firmare

11 visure catasto gratis istruzioni guida sister





cerca il Pdf scaricato sul tuo Pc, firmalo con la firma digitale (formato P7m), e poi invialo al Sister cliccando su “Scegli file
12 visure catasto gratis istruzioni guida sister





per completare la procedura clicca su “Conferma
13 visure catasto gratis istruzioni guida sister





si apre una pagina simile a questa
17 visure catasto gratis istruzioni guida sister





ti suggerisco caldamente di stampare questa pagina cliccando su “Stampa
18 visure catasto gratis istruzioni guida sister







dopo qualche giorno riceverai un messaggio di posta elettronica che ti comunicherà l’accettazione della tua domanda;

ci saranno alcuni link.
Tu clicca sull’ultimo.
Ti porterà alla stessa webpage dell’Agenzia delle Entrate che potrai raggiungere cliccando qui,

e cioè una pagina simile a questa
aaa visure catasto gratis istruzioni guida sister









a questo punto devi riempire i campi con i dati che già possiedi
(il “Codice di richiesta” lo trovi nella stampa di cui sopra, ricordi?)
bbb visure catasto gratis istruzioni guida sister








poi clicca su “Ricerca
ccc visure catasto gratis istruzioni guida sister








si apre questa pagina
ddd visure catasto gratis istruzioni guida sister









clicca su “Accedi
eee visure catasto gratis istruzioni guida sister









si apre questa pagina
fff visure catasto gratis istruzioni guida sister









inserisci il tuo codice fiscale e la password del Sister
ggg visure catasto gratis istruzioni guida sister









clicca su “Accedi
hhh visure catasto gratis istruzioni guida sister







si apre questa pagina;
adesso sei autenticato
iii visure catasto gratis istruzioni guida sister








clicca su “Pagamenti
kkk visure catasto gratis istruzioni guida sister








il menù a sinistra si amplia verso il basso, offrendoti più opzioni
lll visure catasto gratis istruzioni guida sister









clicca su “Attivazione o rinnovo password di accesso

mmm visure catasto gratis istruzioni guida sister











si apre questa pagina, ci sono diverse opzioni, e da questo punto in poi la spiegazione potrebbe cambiare, a seconda del metodo di pagamento che scegli;
noi abbiamo scelto “Versamento on line tramite porta dei pagamenti di Poste Italiane” (carte di credito o prepagate)










clicca su “Continua
ppp visure catasto gratis istruzioni guida sister







si apre questa pagina
qqq visure catasto gratis istruzioni guida sister







riempi il campo “Numero chiavi richieste per il corrente anno“, col valore “1
rrr visure catasto gratis istruzioni guida sister







clicca su “Esegui
sss visure catasto gratis istruzioni guida sister







ti viene richiesto di pagare il canone flat pari a 15 Euro per tutto l’anno in corso
ttt visure catasto gratis istruzioni guida sister






clicca su “Esegui
uuu visure catasto gratis istruzioni guida sister







si apre questa pagina ove vengono descritti in maniera approfondita i metodi di pagamento
vvv visure catasto gratis istruzioni guida sister






scorri giù
www visure catasto gratis istruzioni guida sister






si apre questa pagina
xxx visure catasto gratis istruzioni guida sister






scegli il tipo di carta da usare per il pagamento
yyy visure catasto gratis istruzioni guida sister






una volta scelta la tua carta di credito o debito, clicca su “Conferma
zzz visure catasto gratis istruzioni guida sister






la pagina adesso è più o meno come questa
aaa1 visure catasto gratis istruzioni guida sister






clicca su “Pagamento
aaa2 visure catasto gratis istruzioni guida sister






dopo tutta una serie di passaggi che saltiamo (e che possono variare dal tipo di carta utilizzata), si aprirà questa pagina.
E’ la ricevuta per la transazione.
Stampala per la tua contabilità.
Hai appena pagato 15 Euro (più uno di spese) per un anno di visure catastali e ipotecarie;
aaa3 visure catasto gratis istruzioni guida sister








ma ancora non è tutto, devi ricaricare il castelletto da dove il Sister decurterà il prezzo di ogni visura che farai
quindi adesso clicca su “Consultazioni e Certificazioni

aaa4 visure catasto gratis istruzioni guida sister






clicca su “Ricarica Castelletto
aaa5 visure catasto gratis istruzioni guida sister






si apre questa pagina; 
(che per te potrebbe essere diversa, nel caso tu non sia abilitato alla presentazione di documenti catastali)

aaa6 visure catasto gratis istruzioni guida sister






spunta “(CONSULTAZIONE PROFILO B)
aaa8 visure catasto gratis istruzioni guida sister






clicca su “Avanti
aaa9 visure catasto gratis istruzioni guida sister







si avvierà nuovamente la procedura di pagamento che abbiamo già visto.

Ti permetterà di ricaricare il castelletto, dopodichè potrai effettuare le visure e le ispezioni ipotecarie, in tutta Italia tranne le zone ove vige il catasto tavolare.

Come sempre,
spero di essere stato esauriente…
Ma se hai qualche dubbio, lascia un messaggio scorrendo giù.



Prima di andartene…

Ti volevo solo dire – se non lo sai già – che StudioPCG è uno studio di geometri di Firenze (ci potrai conoscere meglio cliccando sulla scritta blu).

Oppure seguendoci attraverso il tuo canale preferito, 
cliccando sui link qui sotto:

Facebook
LinkedIn
Google+
Twitter
Telegram
Pinterest
Tumblr
Flipboard
Reddit

Inoltre:
se questa pagina web ti sembra utile, 
puoi condividerla nel tuo social preferito
cliccando sui bottoni qui sotto.




La tua opinione.

Adesso tocca a te.
Cosa ne pensi?
Sapevi di questo servizio?
Avresti qualche suggerimento?

Aiutaci a rendere più completa questa pagina web, 
migliorandola con la tua esperienza, a beneficio di tutti.

Puoi farlo anche adesso, 
lasciando un commento nell’apposito spazio,
in fondo alla pagina.

© 2017 Gabriele Carniani – Riproduzione riservata

Ultimo aggiornamento: [rup_display_update_date]



Gabriele Carniani
Social

Gabriele Carniani

Consulente immobiliare e tecnico legale di lunga esperienza.
Da alcuni anni è molto attivo sul web.

Scrive per StudioPCG ed altri siti del settore.
Ha fondato diversi gruppi di discussione tra cui:

Tecnici Forum
CTU Forum.

Puoi trovarli su LinkedIn, Facebook e Google+.
Gabriele Carniani
Social
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

16 risposte a Catasto: tutte le visure che vuoi con 15 euro all’anno.

  1. mike dice:

    Grazie per l’articolo.
    In sostanza per iscriversi bisogna pagare 15 euro più 1
    (non ho capito il motivo)
    e per ciascuna visura catastale fatta 0,90 euro,
    il tutto senza avere un tetto massimo al giorno?

    • mike dice:

      1 euro quindi è per la ricarica del castelletto
      (credo che sia un conto privato del sister)
      oppure per ogni visura viene scalato l’importo
      dalla carta di credito
      più 1 euro di commissione?
      Grazie anticipatamente per le risposte.

      • Gabriele Carniani dice:

        Mike ciao

        dunque
        dalla carta non ti scalano nulla
        in automatico

        sei tu
        manualmente
        che
        di tanto in tanto
        ricarichi il castelletto
        con la carta di credito
        (e la ricarica ti costa 1 Euro).

        Poi
        quando fai una visura catastale
        ti scalano 0,90
        fino all’esaurimento
        di quello che avevi caricato.

        Occhio alle visure di pubblicità immobiliare
        quelle sono molto più care …

        A presto

        Gabriele Carniani

    • Gabriele Carniani dice:

      Mike ciao



      E’ proprio così
      15 Euro all’anno
      (+1 per il costo della ricarica)
      poi carichi il castelletto
      e da lì ti prendono 0,90 a visura.

      A presto

      Gabriele Carniani

  2. Diana dice:

    Ciao,
    grazie per le notizie utilissime
    vorrei chiederti se per caso sai come risolvere un problema che mi è sorto durante la procedura di attivazione password,
    quando arrivo al punto della registrazione su poste italiane mi da un messaggio:
    “Risposta dal servizio-java.net.SocketException: Connection reset ” come posso risolverlo?
    Ho anche provato da un altro pc e utilizzando diversi browser.
    Grazie ancora
    saluti
    Diana

    • Gabriele Carniani dice:

      Diana ciao

      Dunque

      Mi pare che sia successo anche a me
      ma non ricordo
      sono passati molti mesi

      Per caso stai usando una postepay?
      O un’altra prepagata?
      Hai attivato 3d secure?

      Mi pare che nel mio caso
      il problema fosse la giacenza

      Cioè dovevo ricaricare la carta

      Facci sapere

      Grazie
      Scusa
      A presto

      Gabriele Carniani

  3. Gerardo dice:

    Salve cortesemente vorrei sapere come fare il passaggio da geoweb a sister per le sole visure in quanto per la presentazione dei documenti già sono fruitore di sister.
    grazie e complimenti per il servizio che offrite.

    • Gabriele Carniani dice:

      Gerardo ciao

      Mi spiace
      Non so come aiutarti

      Non sono mai stato iscritto a geoweb
      Magari prova a sentire loro

      Oppure completa tutta la procedura
      Descritta nella nostra webpage
      E guarda cosa succede

      Credo che quelli del sister
      Dovrebbero accorgersi che c’è già la tua utenza
      Quindi
      Magari
      Ti dicono come fare

      Grazie
      A presto

      Gabriele Carniani

  4. giovanni dice:

    Ciao Gabriele
    ho trovato l’articolo molto utile ed interessante.
    Anche se sono utente geoweb da diverso tempo non conoscevo le attuali condizioni sister, per cui mi sono salvato la pagina e dovrò approfondire per poi valutare.

    Grazie per la chiarezza e, complimenti!

    • Gabriele Carniani dice:

      Giovanni ciao

      grazie a te per il post
      e per i complimenti
      che
      non credo di meritare appieno

      a presto

  5. umberto rossi dice:

    complimenti !

  6. Antonio Murru dice:

    Salve, e complimenti per servizi e notizie utilissime alla professione che date dal sito.
    Vorrei chiedervi se è possibile e dove trovare il vostro servizio che diceva come accedere a sister, pagare e ricaricare il castelletto postepay dal nazionale e tutte quelle cose inerenti il pagamento degli aggiornamenti catastali….. causa flop pc, ho perso quelle perle di sapere e praticità.
    Grazie in ogni caso.

    • Gabriele Carniani dice:

      Antonio ciao.

      Innanzitutto grazie per i complimenti
      che non crediamo di meritare appieno.

      C’è ancora molto da migliorare.

      Per quanto riguarda la webpage che non riesci a ritrovare.

      Per caso ti riferisci alla guida passo passo per iscriversi al SisTer
      e fare le visure con abbonamento flat?

      Ci arrivi proprio da questa pagina web
      cliccando sulla seconda pagina;

      e cioè il 2 azzurro sopra i commenti.

      grazie ancora

      a presto

      Gabriele Carniani

  7. giuseppe dice:

    Complimenti,
    molto esaustivo:
    era quello che cercavo.
    Ho due dubbi.

    Volevo sapere se da privato,
    non tecnico
    posso accedere al profilo B
    della convenzione Sister
    e se con i 15 euro flat
    posso consultare/stampare
    tutte le visure catastali,
    ipotecarie ed estratti di mappa
    per un anno solare
    oppure ogni singola visura
    dovrà essere successivamente pagata.
    Grazie

    • Gabriele Carniani dice:

      Giuseppe Ciao

      per le persone fisiche non so
      se vuoi, prova

      per le spese
      in pratica
      paghi solo i diritti

      p.e.
      estratto di mappa
      euro 0,90

      a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Come ripubblicare i nostri contenuti:

    Ai sensi della Legge 62/2001, possiamo dichiarare che il nostro blog non è una testata giornalistica. Infatti i contenuti vengono redatti e trasmessi senza periodicità. Tutti i contenuti sono comunque protetti dal diritto di autore. Con il nostro permesso possono essere copiati e ripubblicati, ma solo seguendo le semplici istruzioni che riceverai contattandoci con l'apposita webpage (menu/contatti).