Sicurezza nei cantieri edili: la guida dell’INAIL.

#SicurezzaCantieri
#csp #cse #psc #pos #inail #tus

La sicurezza nei cantieri edili è un aspetto sempre più importante per le nuove costruzioni e le ristrutturazioni edilizie.

Le responsabilità – del resto – sono tante; e spesso sono estese a molte figure:
dal committente all’imprenditore edile,
dal lavoratore autonomo al csp,
dal subappaltatore al cse,
e (quando c’è) al responsabile dei lavori.

Da qualche tempo – per queste persone – c’è uno strumento in più.
Quale?
Scorri giù e lo saprai.

2015-04-24 sicurezza cantieri - edilizia - studiopcg, consulenze immobiliari in firenze, pezzoli e carniani geometri



1. La progettazione della sicurezza in cantiere.

Il titolo è proprio questo.
E si tratta di un interessante volume di quasi 300 pagine, che affronta il tema della salute e sicurezza nei cantieri edili, in maniera organica ed approfondita.
Lo ha pubblicato l’inail tramite il suo “dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza (degli impianti, prodotti, ed insediamenti antropici)”.

La pubblicazione – corposa e molto specifica – risente in maniera incisiva dell’innegabile esperienza dell’inail, in materia di infortuni e non solo.

Inizia con un interessante capitolo dedicato alle responsabilità delle varie figure.
Utile soprattutto ai non addetti ai lavori (committenti privati).

Viene poi affrontato il tema della pianificazione del cantiere, con un’ampia disamina che sottolinea l’importanza del psc, del pos, e del pss (piano di sicurezza sostitutivo).

Vengono illustrati – oltre al gantt – altri diagrammi di tipo reticolare (tipo il pert o cpm), che non sempre vengono spiegati nel tipico corso sicurezza cantieri.



2. L’organizzazione del cantiere.


Questo tema viene trattato ad ampio raggio.
Molto interessante la sezione dedicata ai quadri di cantiere, agli impianti ed alle attrezzature in genere.

Utile anche il riepilogo della documentazione che deve essere custodita in cantiere.
Questo argomento – spesso controverso – viene finalmente precisato da un organo ufficiale.



3. I controlli in cantiere.


Ormai è un dato di fatto.
Vengono avviati meno cantieri, da quando c’è la crisi.
E – di conseguenza – si registrano meno infortuni.

Per contro molti professionisti del settore (incluso chi scrive), hanno notato un inasprirsi dei controlli.
In questa pubblicazione vengono elencate tutte quelle autorità che possono visitare il cantiere, per dar corso alle loro verifiche.

L’elenco può sembrare tedioso, ma vale la pena riportarlo in maniera integrale.
Riserva qualche sorpresa, anche a chi frequenta cantieri da molti anni:

  • arpa, 
  • asl, 
  • direzione provinciale del lavoro (dpl), 
  • inail, 
  • inps, 
  • carabinieri, 
  • polizia, 
  • vigili urbani, 
  • capitaneria di porto
  • guardia di finanza, 
  • guardia forestale, 
  • procura della repubblica (upg).

In casi particolari si possono aggiungere questi altri:

  • ispettorato ferrovie (per lavori ferroviari), 
  • ispettorato minerario (per le cave), 
  • vigili del fuoco (su richiesta).



4. La valutazione dei rischi.


Come noto la valutazione dei rischi è una parte essenziale del piano di sicurezza e coordinamento.

Ebbene.
Assieme alla pubblicazione in esame, l’inail ha anche sviluppato un utilissimo algoritmo (sotto forma di foglio excel) per la valutazione dei rischi, che può anche integrare i migliori software di sicurezza cantieri.


Se vuoi approfondire…

Vai alla pagina ufficiale , per scaricare foglio excel dell’algoritmo e il pdf de La progettazione della sicurezza in cantiere.

Leggi anche gli interessanti quaderni tecnici (cliccando sulle scritte azzurre):

Oppure

RICHIEDI UNA MICRO-CONSULENZA SU QUESTO ARGOMENTO


Prima di andartene…

Ti volevo solo dire – se non lo sai già – che StudioPCG è uno studio di geometri con sede in Firenze (ci potrai conoscere meglio cliccando sulla scritta blu).

Oppure seguendoci attraverso il tuo canale preferito, 
cliccando sui link qui sotto:

Facebook
LinkedIn
Google+
Twitter    
Telegram
Pinterest
Tumblr 
Flipboard
Reddit

Inoltre:
se questa pagina web ti sembra utile, 
puoi condividerla nel tuo social preferito
cliccando sui bottoni qui sotto.


La tua opinione.

Adesso tocca a te.
Cosa ne pensi del testo unico sulla sicurezza?
E del libro dell’inail?
Hai qualche suggerimento?

Aiutaci a rendere più completa questa pagina web,
migliorandola con la tua esperienza,
a beneficio di tutti.

Puoi farlo anche adesso,
lasciando un commento nell’apposito spazio,

in fondo alla pagina.

© 2015-2016 Gabriele Carniani – Riproduzione riservata

Ultimo aggiornamento: 9th May'16 at 10:16pm


Gabriele Carniani
Follow

Gabriele Carniani

Consulente immobiliare e tecnico legale di lunga esperienza.
Da alcuni anni è molto attivo sul web.
Scrive per StudioPCG ed altri siti del settore.
Ha fondato diversi gruppi di discussione tra cui:

Tecnici Forum
CTU Forum.

Puoi trovarli su LinkedIn, Facebook e Google+.
Gabriele Carniani
Follow

Related Post

Con le parole chiave , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>